Torri mimetiche, Fujian (PRC)

Le torri mimetiche proposte nell’ambito del piano per lo sviluppo del turismo costiero in Fujian sono totem naturali in pietra costituiti da rocchi monolitici sovrapposti e sfalsati, la cui geometria variabile deriva dalle differenti organizzazioni planimetriche ai vari livelli.

Leggi di più +

La torre tipo, multifunzionale (73 piani per 304 m di altezza), prevede 28 livelli residenziali, 18 a destinazione terziaria e 20 per strutture ricettive, ma la flessibilità del modello aggregativo consentirà ai singoli operatori immobiliari di adeguarne e personalizzarne la configurazione.

I grandi servizi quali autorimesse, centri commerciali, centri per l’intrattenimento e funzioni pubbliche sono collocati nei corpi lineari bassi (legami molecolari); gli accessi alla torre sono collocati in contiguità con gli spazi aperti.

Dal punto di vista tecnico le torri sono costruite secondo lo schema strutturale più classico per edifici alti: un core centrale in calcestruzzo armato che contiene le risalite verticali ed un anello perimetrale di pilastri, mentre le pelli esterne risultano sospese.

Il sofisticato progetto delle epidermidi architettoniche mira ad enfatizzare il rapporto con la natura, non solo per le evidenti affinità cromatiche che conferiscono alle torri un carattere decisamente mimetico rispetto al paesaggio circostante, ma anche per il disegno “naturale” delle aperture ricavato per successive derivazioni digitali sul pattern del granito (green bowenite). Ne risultano pelli erose dai venti e dalle piogge subtropicali, filtri protettivi e scenografiche inquadrature dall’interno.

COMMITTENTE

BCE Co. Ltd.

LUOGO

Fujian (PRC)

DIMENSIONI

Insediamento tipo = 25.000 persone
Superficie lorda per ogni torre = 96.000 mq

IMPORTO LAVORI

--------

CRONOLOGIA

2005

INGEGNERIA STRUTTURALE

Palladio Engineering

IMPIANTI

Palladio Engineering